Il nostro “manifesto” per chi cerca la Verità

michele vassallo rifugiati di pella ricerca della verità biblica

Ci sono motivi precisi e ben documentati che ci permettono di dire che oggi non c’è più alcuna organizzazione terrena dell’Altissimo. Indicheremo nelle pagine e negli articoli di questo Sito quali sono i motivi che ci autorizzano a fare questa affermazione.

Rifletteremo anche su come ci potremo muovere per uscire da questo popolo prima di subire un grave giudizio.

Così come nella profezia dei sette tempi l’albero viene chiuso con un ceppo per poter essere liberato al momento giusto, oggi noi vogliamo essere pronti per seguire le istruzioni di Geova non appena queste saranno disponibili.

Rimanere tra i sostenitori di un qualche gruppo religioso un momento di troppo potrebbe essere rischioso. In 1 Pietro 4:17 si afferma che il giudizio deve iniziare dalla casa di Dio. Questo significa, a livello mondiale, un crollo delle organizzazioni religiose con molti che cadranno nell’inganno dell’anticristo. La nostra fuga, al contrario, significa salvezza.

In Romani 11:4-5 si parla  di un “rimanente”. Sono i 7000 che non hanno piegato le ginocchia di fronte a Baal. Questo rimanente prenderà forma dalle fondamenta che si gettano in questo momento. Serve dunque una nuova fondazione.

Questo sito sarà inoltre un metaforico “richiamo alle armi” per coloro che, magari da anni, non servono più Geova, in quanto fuoriusciti dalla loro organizzazione religiosa. E’ il momento che gli ultimi siano i primi. Alcuni di loro avranno la possibilità di riprendere il cammino assieme a un nuovo popolo. Il Padre vuole dare a tutti una seconda possibilità

Dobbiamo dunque incontrarci. Iniziamo con poco, vediamoci nelle case, nei bar, dove riusciamo. Riprendiamo i contatti con chi sappiamo essersene uscito e iniziamo da lì, magari con la lettura di qualche capitolo della Bibbia, magari con un progetto per diffondere la notizia. Iniziamo dall’Italia ma si arriverà dappertutto.

Non è un progetto di semplici dissidenti ma è un nuovo inizio. Avremo successo perché Geova è con noi.

Ed ora, usciamo da Babilonia

Chi siamo? I due Testimoni di Rivelazione al capitolo 11.

Siamo un gruppo di studiosi che hanno compreso dalle Scritture come sia giunto il momento di uscire da Babilonia, cioè da tutte le organizzazioni religiose, qualsiasi esse siano. (Rivelazione o Apocalisse 18:4). Se la tua ricerca ti ha portato qui è perché anche tu hai capito che siamo negli ultimi giorni e la fine del sistema è estremamente vicina.

Sappiamo che la corretta adorazione di Dio deve essere ripristinata, dato che le religioni organizzate l’hanno nascosta per millenni. Queste ci hanno venduto per buone vecchie pratiche e concezioni legate all’adorazione idolatrica-pagana nata dall’alba dei tempi in base alla volontà di una creatura spirituale malvagia in opposizione a Dio.

Ma cosa ci vuole per adorare l’Altissimo in modo corretto?

In questo blog quindi potrai leggere a proposito di cosa stia succedendo attorno a noi oggi e potrai renderti conto di come la Bibbia abbia predetto ogni cosa predicendo esattamente come andrà a finire.

Le 4 aree in cui abbiamo diviso nostro Sito, esattamente secondo le necessità indicate sopra, ti consentiranno di capire meglio quali sono i tempi in cui viviamo, ripristinare la vera adorazione e comprendere la verità biblica relativa alla terra che non fu mai un globo.

michele vassallo - rifugiati di pella - vicende storiche

Si tratta di un blog in cui troverai in ordine una serie di articoli che ti condurranno in un percorso di analisi e di crescita.

Dunque, se ciò che ti conduce qui è il desiderio di capire e imparare, sei a buon punto. Buona lettura.

I due testimoni di Apocalisse 11

Da dove puoi cominciare

Se ancora non ci conosci, oppure sei un novizio rispetto alle tematiche che trattiamo, abbiamo preparato per te un compendio ragionato dei primissimi articoli da cui dovresti partire per comprendere ciò di cui stiamo parlando.

  1. Quando ha cominciato a regnare Gesù in cielo;
  2. Quando è incominciato il giorno del signore;
  3. Quanto dura la generazione di Matteo 24;
  4. I due testimoni di Rivelazione capitolo 11;
  5. La fine del mondo, quando avverrà;
  6. La cosa disgustante che causa desolazione;
  7. Il vaccino e le piaghe di Babilonia;
  8. Dovunque sia il cadavere la si raduneranno le aquile;
  9. Sette anni della fine;
  10. La Terra piatta nella Bibbia

Il nostro canale Youtube

Siamo presenti su Youtube sul canale Earthmeasured – Rifugiati di Pella, dove trattiamo specificamente le tematiche delle vere misure della Terra Piatta e delle Profezie bibliche legate all’Apocalisse ed agli Scritti dei Profeti.

Le nostre Adunanze

Dopo averli affrontati, sentiti libero di approfondire questi argomenti nelle sezioni del nostro Blog, o di cominciare anche tu a partecipare alle nostre Adunanze.

A partire da Ottobre 2020 come gruppo ci riuniamo su Zoom due volte a settimana per discutere della Bibbia e delle profezie. Siamo sempre più numerosi. Se vorresti partecipare scrivimi una mail a earthmeasured@gmail.com

Se ti interessano gli argomenti della terra piatta e della Bibbia seguici su telegram.

Rifugiati di Pella Gruppo Telegram

Seguici per ricevere le notifiche dei nuovi video che pubblichiamo settimanalmente!

Il Libro sulle Misure della Terra

Tra i risultati degli sforzi editoriali del nostro gruppo c’è la pubblicazione di quello che è il libro più completo su tutto il panorama italiano riguardo le vere misure ed il sistema di cose della Terra Piatta (lo puoi trovare direttamente acquistabile da Amazon a questo link), che abbiamo tradotto anche in Inglese ed in Spagnolo.

michele vassallo - le vere misure della terra piatta

Articoli recenti

La Nuova Gerusalemme ed il “Distruttore”

  Geova aveva stretto un patto con un popolo, Israele, e promesso benedizioni come diretta conseguenza di un rapporto improntato a rispetto e ubbidienza. Viceversa, minacciava maledizioni quando il popolo si mostrava negligente. In questi casi Dio poteva destare un “distruttore” proveniente da una nazione lontana. Allora un esercito straniero arrivava, assediava Gerusalemme e portava … Leggi tutto La Nuova Gerusalemme ed il “Distruttore”

2022: il grande giorno di Geova

Il grande giorno di Geova non è il giorno del Signore. Del giorno del Signore se ne parla all’inizio del libro di Apocalisse: “Mediante ispirazione mi ritrovai nel Giorno del Signore e udii dietro di me una forte voce”. Con Giorno del Signore si intende l’ultimo millennio dei 7000 anni concessi all’umanità nell’ambito della corrente … Leggi tutto 2022: il grande giorno di Geova

Sansone uccide il leone di Giuda

Il leone di Giuda: un protagonista dell’araldica. Per uno dei suoi figli Giacobbe morente profetizza: “Giuda è un leoncello. Certamente salirai dalla preda, figlio mio.” (Ge 49:9) Sansone, scendendo a Timna per fidanzarsi con una ragazza, incontra un leone e lo uccide. Questo giovane, sotto l’influsso dello spirito di Dio è capace di squarciare “un giovane … Leggi tutto Sansone uccide il leone di Giuda

Vaccinarsi: il peccato imperdonabile

Oggi commettere il peccato imperdonabile significa prendere il marchio-vaccino. Vado a spiegare. Il peccato imperdonabile viene menzionato da Gesù nel libro di Matteo al capitolo 12: “Perciò io vi dico: Qualunque peccato e bestemmia sarà perdonata agli uomini, ma la bestemmia contro lo Spirito non sarà perdonata. A chiunque parlerà male del Figlio dell’uomo sarà … Leggi tutto Vaccinarsi: il peccato imperdonabile

Altri articoli