666

Il 666 dell’Apocalisse

Molti tendono ad attribuire al numero del marchio, il 666 dell'Apocalisse un valore spregiativo. Facilmente  si ricollegano al versetto 13:18 dell'Apocalisse dove il numero è associato a quello della bestia. Lì si legge: "Qui sta la sapienza: Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia selvaggia, poiché è un numero d'uomo; e il suo numero è seicentosessantasei." Perciò vi chiederete cosa la bestia selvaggia rappresenti. Molti studiosi dell'argomento la collegano al potere... Leggi di più
madonna nera

Perché il globo è un idolo

Il globo è un idolo legato all'adorazione solare. Spesso vediamo globi quando guardiamo la TV, dei film o qualche documentario. Qualche volta andando in un museo ci possiamo trovare di fronte ad antichi mappamondi. Ma nei musei compaiono anche minuscoli globi che sfuggono alla nostra attenzione. Recentemente è balzato agli onori della cronaca la scomparsa di un famoso quadro acquistato da un Emiro per essere esposto al nuovo Louvre di Abu Dhabi. Il quadro è il celebre Salvator Mundi di... Leggi di più
segno del figlio dell'uomo

Il segno del Figlio dell’uomo

Del segno del figlio dell'uomo si parla in Matteo 24. Matteo riporta le parole di Gesù, che egli pronunciò mentre se ne andava dal tempio. Si tratta della profezia in cui il Messia risponde a una precisa domanda dei suoi discepoli, circa il segno della sua presenza e del termine del sistema di cose. Il Maestro, come riferisce il versetto 24:30, disse: "E allora il segno del Figlio dell'uomo apparirà nel cielo, e allora tutte le tribù della terra si percuoteranno con lamenti, e vedranno... Leggi di più

Lo Schiavo apostata dei Testimoni di Geova

Con schiavo apostata si intende parlare del corpo direttivo dei Testimoni di Geova. La Torre di Guardia del 1 febbraio 1995 conteneva un articolo in cui si spiegava che "Il modo in cui gli altri uomini trattano gli eredi del Regno è di vitale importanza." (Pag 12, par 12)  Vi si cita subito dopo la scrittura di Matteo 24:45-47 in relazione al tema dello schiavo fedele e discreto. Dunque, andando a rileggere i versetti in questione, si comprende che all'interno di questa organizzazione... Leggi di più

Caino: il primo dei Nefilim?

Rileggendo Genesi, al capitolo 4 vi troviamo la narrazione della storia di Caino. Chi era quest'uomo? Era il primo dei Nefilim? Intanto ci chiederemo: lui era già uno dei Nefilim? I Nefilim erano un genere ibrido nato dall'intervento di un essere spirituale. Queste entità avevano la  capacità di rendere fertile una donna. I piccoli nascevano come neonati normali, ma presto rivelavano caratteristiche diverse. Perciò Caino fu l'antesignano di tutta una notevole stirpe venuta dopo. Da... Leggi di più

Custoditi per il fuoco

La terra e i cieli in cui viviamo davvero sono custoditi per il fuoco? Che nella Bibbia si parli della distruzione del mondo in cui viviamo non è affatto un mistero. Le ultime parole del libro di Malachia vi alludono in maniera non velata: "Affinché io non venga e realmente colpisca la terra, votandola alla distruzione." Dunque la Bibbia indica chiaramente che la terra ha delle fondamenta. Anche i cieli hanno fondamenta, così come pure hanno delle estremità. Gesù disse... Leggi di più