Ambiguità storica nella posizione degli ebrei

Questo che sto per raccontare avvenne verso la fine del Quattrocento e agli inizi del Cinquecento, specialmente nei  territori di lingua tedesca. Scrittori ebraici introdussero una massa di pubblicazioni nelle lingue vernacolari in profonda opposizione alle vigenti norme sociali, politiche e intellettuali e mobilitarono un'ampia richiesta di riforme nella Chiesa Cattolica Romana, nel Sacro Romano Impero e nei centri del sapere, le università. Questo portò ovviamente ai movimenti di... Leggi di più

Cos’è la riserva frazionaria?

Duteronomio 28:12: “ L’Eterno aprirà per te il suo buon tesoro, il cielo, per dare alla tua terra la pioggia a suo tempo, e per benedire tutta l’opera delle tue mani, e tu presterai a molte nazioni e non prenderai nulla in prestito.” Abbiamo iniziato nell’articolo precedente a prendere in considerazione la nascita della Banca di Inghilterra. L’analisi di questo argomento ci permette di parlare di certe attività fraudolente perpetrate nel corso della storia che hanno poi... Leggi di più
banca inghilterra

Nascita della banca d’ Inghilterra

In questo numero riprendo e commento le informazioni trovate nell’articolo: “Le origini segrete della Banca di Inghilterra” di Stephen Goodson. Nell’ ottavo secolo dopo Cristo in Inghilterra si iniziò ad usare la moneta sotto il re Offa. Contemporaneamente vennero emesse delle leggi contro la pratica dell’usura. Così veniva chiamato l’interesse applicato al denaro dato in prestito. Si trattava dei primi tentativi di fare signoraggio con la moneta di quel paese. Infatti la... Leggi di più

La riforma protestante e gli ebrei

La famiglia di Lutero dovette essere di antiche origini ebraiche, come pure quella di Calvino. Il padre di Martin Lutero si firmava Luder e  due dei suoi quattro figli hanno nomi giudaici. Una figlia si chiamava Elisabeth e un maschio Jacob. Luther e Lothar, Lotharius e Lotharingia dovrebbero avere un'origine comune derivando da Loth, nipote di Abramo. Gli ebrei di Germania e del sacro romano impero preferirono a lungo identificarsi con Lotir piuttosto che con Asckenaz. Lotir o terra di... Leggi di più
valli occitane

L’Israele delle Alpi Occitane

Gli ebrei furono i promotori, nascosti o palesi, di tutte le rivoluzioni, in campo sociale, politico e religioso. Nelle vallate alpine del Piemonte può essere difficile districare gli ebrei dai Valdesi, dagli Albigesi, dai Catari o dal movimento dei riformati, gli Ugonotti. Non a caso i Valdesi erano noti come l'Israel des Alpes. Per quanto questa definizione avesse un valore squisitamente spirituale, la loro origine fu sicuramente tra gli ebrei. Pietro Valdo era uscito dalla sinagoga. ... Leggi di più

Il signoraggio

Un sistema economico giusto e sostenibile, che garantisca il necessario a tutti e un equilibrio politico e sociale che oggi manca: questo è un tema che ricorre nella mia mente da diversi anni, e mi ha portato a capire delle verità che voglio raccontare in una serie di articoli. Il sistema economico attuale altro non è che il risultato di scelte politiche volte all’ottenimento del potere. Questo significa che il sistema in cui viviamo è costruito in modo da favorire enormemente i pochi... Leggi di più

Le autorità stabilite da Dio

La storia degli Ebrei è ancora considerata da molti come una storia minore e non, come in effetti è, un elemento importante della storia dell'uomo più in generale. Ciò che intendo dire è che la storia di questo popolo non è semplicemente la storia di una minoranza, ma una storia centrale. Se facciamo riferimento ai tre figli di Noè e a uno di loro più specificamente, Sem, possiamo immaginare che un terzo dell'umanità sia derivato da lui. Non è poco perché fu lui il progenitore dei... Leggi di più

Giudaismo e movimento valdese

Nel medioevo i cosiddetti movimenti eretici sorsero laddove i Giudei erano potenti. E nel sud della Francia lo erano specialmente. Enrico di Losanna fu un formidabile eresiarca. La sua predicazione si svolse tra il 1116 e il 1148. Doveva possedere straordinarie capacità oratorie sostenute da un integro, coerente modo di vivere. Rigettava la dottrina e l'autorità della Chiesa dei Papi, sosteneva che la Bibbia, liberamente letta e interpretata, era la sola base della fede, condannava il... Leggi di più

Occitania, terra di Ebrei

Le mie zone erano terra di Ebrei. Essendomi addentrata in una lunga indagine sul ruolo che hanno avuto gli ebrei nel determinare fatti storici di grande rilevanza, mi trovo adesso a dover spiegare come i Re di Francia divennero, di fatto, eredi e successori sulla linea di discendenza di Davide. Cioè che rivendicarono per sé la sacra unzione, e affermarono il diritto a regnare per mandato divino. Innanzitutto voglio rendere il merito a due autori e citare i loro due libri sull'argomento,... Leggi di più