Uscite da essa o popolo mio

Uscite da essa o popolo mio. Questo è l’urlo che tutti dovremmo ascoltare.

Caro amico e fratello, ti scrivo perché ne sento la responsabilità, viste le cose che stanno accadendo. Sono in gioco le nostre vite e la nostra relazione con Dio. Sarebbe quindi un suicidio tacere le cose che stanno per succedere.

La totalità delle religioni avalla l’utilizzo del vaccino e auspica che la maggioranza dei loro adepti si facciano vaccinare. Ne fanno una questione morale, ma in realtà è una questione economica, in quanto la vaccinazione di massa consentirebbe loro di ripartire a pieno ritmo nelle loro attività. I Testimoni di Geova, per esempio, hanno annunciato nelle loro congregazioni che i vaccini di Pfitzer, Moderna e Astrazeneca non contengono sangue e quindi possono essere utilizzati senza alcun problema. Si son guardati bene dall’annunciare che il vaccino di Astrazeneca modifica il DNA (trattandosi di un vaccino a dna) e fa uso di linee cellulari ottenute da feti abortiti.

Davvero la nostra coscienza dovrebbe accettare senza problemi questa cosa? Rifiutiamo l’utilizzo del fumo, delle droghe, l’eccesso di alcool per presentare il nostro corpo come sacrificio vivente e poi lasciamo che questa gente modifichi addirittura il nostro DNA? Davvero è accettabile usare vaccini ottenuti con l’utilizzo di cellule ottenute da feti abortiti che vanno periodicamente rinnovate utilizzando ulteriori aborti? Quantomeno le persone dovrebbero essere adeguatamente informate su queste cose affinché possano fare le scelte corrette, secondo la loro coscienza istruita mediante la Bibbia.

Inoltre, le religioni non avrebbero dovuto informarci sui risvolti storici e politici che hanno portato a questa pandemia e alla sua strumentalizzazione per fini politici e di controllo delle masse? Non si sarebbe dovuto fare formazione sulla validità della scienza e della medicina e sull’importanza di un corretto stile di vita invece che puntare sull’utilizzo di farmaci pericolosi? Attualmente in Italia su 1 milione e mezzo di vaccinazioni (al 7 febbraio 2021) sono stati segnalati più di 7 mila casi di reazioni avverse di cui più di 500 gravi.

Per non parlare dei casi eclatanti come i 70 morti a Gibilterra su una cittadina di 30 mila abitanti. Se pensiamo che il Covid attacca per lo più persone con patologie pregresse a avanti con l’età, posso affermare senza paura di smentita che per persone come me, in salute, è molto più pericoloso il vaccino di quanto non lo sia la malattia. Siete stati informati su questo?

Ma la cosa più grave di tutte è che non siete stati informati sui tempi. Luca 21:24 piazza il calpestamento di Gerusalemme e quindi i sette tempi nel periodo della fine (si legga il contesto) e non prima dei tempi della fine come ragionano invece i Testimoni di Geova. Matteo 24 dà una descrizione plastica di questi sette tempi e al versetto 15 richiama la profezia di Daniele che parla della cosa disgustante in un luogo santo.

Se vi va di leggere Daniele che profetizza a proposito di questo nostro periodo di sette tempi, potete andare al capitolo 9 e leggere i versetti 26 e 27 dove si parla dell’ultima settimana delle settanta settimane. Lì si può notare che la cosa disgustante che viene posta in un luogo santo impone anche la cessazione del sacrificio e l’offerta di dono. Non è forse quello che è avvenuto sotto i vostri occhi? La fine del sacrificio continuo? Non ditemi che quello che fate è ancora sacrificio: in sette a scrivere una singola lettera di predicazione, che probabilmente non verrà neanche consegnata. Questo significa solo illudersi di fare predicazione.

Dato che ci troviamo nel periodo finale del calpestamento di Gerusalemme, descritto in Rivelazione 11:2 come un tempo di 42 mesi, seguito da un secondo periodo, se mai fosse possibile più grave, di altri 42 mesi (Riv 13:5), il che corrisponde alla grande tribolazione di Matteo 24:21, allora dobbiamo chiederci a cosa stiamo andando in contro. In Rivelazione 13 compare la bestia con due corna di agnello (l’Anticristo) che opera per dare potere all’immagine della bestia selvaggia (il nuovo ordine mondiale).

Chiunque non adori tale immagine e non faccia quindi l’atto di sottomissione di prendere il marchio della bestia, non potrà più vendere e comprare (Riv. 13:17,18). A livello simbolico si tratta di un atto di adorazione simile a quello richiesto a Sadrac, Mesac e Abednego davanti alla statua d’oro. La statua era infatti un obelisco di dimensioni 6 cubiti x 6 alla base e alta 60 cubiti (Daniele 3:1). E’ il 666, il numero della bestia, un numero legato all’adorazione solare, come lo sono tutti gli obelischi. Prendere il vaccino vuol quindi fare un atto di adorazione al sole e a quell’apparato scientifico scientista che vuole che non ricerchiamo la salvezza in Dio ma nel dio vaccino e nella scienza.

Non è forse vero che la propaganda televisiva di regime minaccia sempre più a chiare lettere che, seppure il vaccino non sarà reso obbligatorio, non sarà più possibile lavorare per chi non lo accetta? Conosco personalmente un caso di una persona a Torino che ha rifiutato il vaccino ed è stata quindi dichiarata non idonea alla mansione svolta.

E’ così grave prendere il marchio? Vedete voi, ma Rivelazione 9 dice: “Se qualcuno adora la bestia selvaggia e la sua immagine, e riceve il marchio sulla sua fronte o sulla sua mano berrà anche lui del vino dell’Ira di Dio”. Questo annuncio viene messo in relazione con la caduta di Babilonia descritta al versetto 8 (leggi). In Rivelazione 18:4 si fa un annuncio del tutto simile: “Uscite da essa o popolo mio, se non volete partecipare con lei ai suoi peccati, e se non volete ricevere parte delle sue piaghe.” Il collegamento tra rifiuto del marchio è uscita da Babilonia è evidente, come sono evidenti le conseguenze per chi accetta il marchio e non esce da essa.

A questo punto, riflettendo su Babilonia chiediti: come mai le religioni spingono per il vaccino? A proposito del calpestamento di Gerusalemme, non è vero che il materiale spirituale è diminuito notevolmente negli ultimi anni? Ti sei informato sul problema della pedofilia e sui risarcimenti milionari che ne sono conseguiti? Nel 2015 è iniziato per esempio un processo contro varie denominazioni religiose in Australia. Tra gli altri c’erano anche i Testimoni di Geova sul banco degli imputati per non aver denunciato più di 1000 casi di abuso.

Se volete informarvi dovete cercare su internet la documentazione in relazione all’Australian Royal Commission (si tratta di un sito governativo e si può trovare anche la video deposizione di Geoffrey Jackson davanti alla corte). Altri casi sono noti in tutto il mondo. Sono noti alle autorità 23000 casi di pedofili non denunciati per proteggere il nome della congregazione nei soli Stati Uniti.

A proposito delle origini delle religioni hai indagato sull’origine massonica dei Testimoni di Geova? Sapevi per esempio che negli anni 90 è stata costruita a Silkeborg una sala assemblee (se ne parla anche nell’annuario) che, vista dall’alto, appare come il triangolo di Horus, l’occhio che tutto vede, chiaro simbolo massonico, tra l’altro legato alla trinità di Dio? Quando la cosa è divenuta di pubblico dominio la sala è stata venduta al comune di Silkeborg ma usata ancora fino al 2019 per le assemblee estive. Ecco come appare:

uscite da essa

Per concludere: Uscite da essa o popolo mio

Detto tutto ciò, il mio suggerimento è quello di iniziare a fare ricerche approfondite prima di accettare qualsiasi vaccinazione in questo momento. Uscire da Babilonia è imperativo se si vuole superare questo periodo ed  essere salvati. Non pretendo di essere stato esaustivo con queste poche righe, quindi ti chiederei di approfondire le tue ricerche in questo sito rifugiatidipella.com, oppure scrivimi su earthmeasured@gmail.com.


LE NOSTRE ADUNANZE

Dopo averli affrontati, sentiti libero di approfondire questi argomenti nelle sezioni del nostro Blog, o di cominciare anche tu a partecipare alle nostre Adunanze.

A partire da Ottobre 2020 come gruppo ci riuniamo su Zoom due volte a settimana per discutere della Bibbia e delle profezie. Siamo sempre più numerosi. Se vorresti partecipare scrivimi una mail a earthmeasured@gmail.com

Seguici per ricevere le notifiche dei nuovi video che pubblichiamo settimanalmente!

2 pensieri riguardo “Uscite da essa o popolo mio

  1. Ho letto sul caos di internet che dalle stesse case vaccinali viene sconsigliato a chi soffre di qualche allergia. Potrebbe essere buona Naturalmente per noi come giustamente dicevi viene oltretutto sconsigliato a chi è già sano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *