Due re nella Valle della Decisione

Gioele indica un luogo altamente simbolico nel quale le nazioni un giorno sarebbero state giudicate: “Si preparino le nazioni e vengano alla Valle di Giòsafat, perché là siederò per giudicare tutte le nazioni circostanti…Folle, ci sono folle nella Valle della Decisione, perché il giorno di Geova è vicino nella Valle Decisione.” (Gioele 3:12,14) In questo articolo cercheremo di sviscerare questo mistero: che cosa dobbiamo intendere con l’espressione Valle di Giosafat o... Leggi di più
grande folla

Noi siamo il Cristo venuto nella carne

Il Cristo venuto nella carne ci salva. Il vaccino ci uccide. Non farsi ingannare di questi tempi non è facile perché l'inganno è tale da lasciare allibiti. Trovare la verità è un'impresa. Se non avessimo ricevuto un aiuto da qualcuno a capire che vaccinarsi significa inchinarsi all'immagine della bestia selvaggia ci saremmo arrivati da soli? Grazie ad una predicazione incessante e martellante effettuata in tutte le modalità possibili, internet, passaparola, televisione seppur in minima... Leggi di più
due re

Due re saliti sullo stesso carro

Parleremo di due re che simboleggiano qualcosa di più grande. Dopo aver riportato una schiacciante quanto miracolosa vittoria su Ben-Adad, Acab lo lascia andare vivo perché lo considera come un fratello. Alla fine Ben-Adad si arrende ma non viene ucciso, anzi trova grazia presso Acab che lo onora facendolo salire sul suo carro, stabilisce con lui un’alleanza a suo favore sperando di recuperare alcune città.  Infatti, dopo la sconfitta i servitori di Ben-Adad vanno a supplicare il re... Leggi di più
prodigo

L’investitura del figliol prodigo

La parabola del figliol prodigo la conoscono tutti. Il figlio maggiore torna stanco dal lavoro nei campi e arrivando sente in casa la musica di una festa. Appena capisce di cosa si tratta, si arrabbia e non vuole più entrare nella casa del padre. Luca scrive semplicemente: Ma egli si adirò e non voleva entrare. In definitiva, dal suo punto di vista, era convinto di avere ragione. Simboleggia il rimanente Era stato sempre un figlio ubbidiente, irreprensibile sotto ogni punto di vista.... Leggi di più
chi si sente al sicuro

Chi si sente al sicuro è spacciato

C'è chi si sente al sicuro. Sono molti nonostante il muggito delle folle che protestano contro il Green Pass. Sono la maggioranza. Ormai è passato il 15 di ottobre. Da parecchio aspettavo questo giorno perché chi non ha il Green Pass non può più lavorare. L'estorsione del Green Pass Sebbene a molti sia chiaro che si tratti di una estorsione dello stato che ha il fine di spingere il maggior numero di persone a vaccinarsi, la maggioranza non ci pensa e va avanti come se nulla fosse.... Leggi di più
behemoth

La profezia di Daniele 11 getta luce sui nostri giorni

Daniele 11 va compreso e non è semplice. Nell’undicesimo capitolo di Daniele, l’angelo mostra al profeta la successione degli imperi di Persia e di Grecia. In questo punto del libro le difficoltà incontrate dal comune lettore ma anche dai più esperti sono quasi insormontabili. È tradizione applicare queste informazioni alle vicende storiche relative alle dinastie dei Tolomei e dei Seleucidi. Tuttavia la domanda essenziale è chiedersi - come nella Bibbia è sempre d’obbligo - se la... Leggi di più
Giobbe superò il test

Giobbe superò il test: cosa farai tu?

Giobbe superò il test e fu premiato. Anche noi oggi ci troviamo di fronte ad una scelta difficile. Senza il vaccino non potremo più lavorare per mantenere la nostra famiglia, con il rischio di perdere ogni cosa. Che faremo? Giobbe viene ricordato per la sua perseveranza. Egli è un esempio di uomo fedele che rimane dalla parte di Dio nonostante le enormi perdite e difficoltà che si trova a dover affrontare. Giobbe: un simbolo Alcuni pensano che la sua sia una storiella che viene... Leggi di più
profeta

L’imbarazzo di essere un profeta

Essere profeta non è cosa semplice. Durante il calpestamento di Gerusalemme descritto in Luca 21:24, il periodo che Gesù definì anche come “i fissati tempi delle nazioni”, o tempi dei gentili, i profeti si sarebbero trovati a vivere in una condizione di grande imbarazzo. La colpa dei profeti è quella di opporsi al potere idolatrico, fonte di oppressione per tutti i popoli. Oggi noi, quanti siamo viventi, viviamo alla fine di quei tempi. In questi anni la posizione di un profeta del... Leggi di più
risurrezione

La risurrezione del 2022

Per chi è la risurrezione del 2022? Negli articoli fin qui scritti abbiamo visto che chi non prende il marchio della bestia e non adora la bestia selvaggia potrà governare in cielo assieme a Gesù. Questo destino è riservato a coloro che sono fedeli durante la presenza del Cristo dice 1 Corinti 15:23 “in Cristo tutti riceveranno la vita. Ma ognuno nel proprio ordine: Cristo la primizia, poi quelli che appartengono al Cristo durante la sua presenza.” Quelli che appartengono al... Leggi di più