segnale per le nazioni

La Nuova Gerusalemme ed il “Distruttore”

  Geova aveva stretto un patto con un popolo, Israele, e promesso benedizioni come diretta conseguenza di un rapporto improntato a rispetto e ubbidienza. Viceversa, minacciava maledizioni quando il popolo si mostrava negligente. In questi casi Dio poteva destare un “distruttore” proveniente da una nazione lontana. Allora un esercito straniero arrivava, assediava Gerusalemme e portava devastazione. La gente moriva di fame o di sete, veniva passata a fil di spada o, nelle migliori delle... Leggi di più

Sansone uccide il leone di Giuda

Il leone di Giuda: un protagonista dell'araldica. Per uno dei suoi figli Giacobbe morente profetizza: “Giuda è un leoncello. Certamente salirai dalla preda, figlio mio.” (Ge 49:9) Sansone, scendendo a Timna per fidanzarsi con una ragazza, incontra un leone e lo uccide. Questo giovane, sotto l’influsso dello spirito di Dio è capace di squarciare “un giovane leone" a mani nude. (Gdc 14:6) Evidentemente le forze non gli devono mancare. Il racconto delle imprese di Sansone è un... Leggi di più
mancanza di conoscenza

Perire per mancanza di conoscenza

Geova disse ad Osea: “Il mio popolo perisce per mancanza di conoscenza.” (Os 4:6). Corriamo seri rischi, sia di natura fisica che spirituale, quando non ci interessiamo di sapere con esattezza quale sia la volontà di Dio. Dobbiamo fare tutto il possibile per conoscere la volontà divina rivelata che si trova nella Bibbia, e conoscerne anche i dettagli. Lo dobbiamo fare per non andare alla deriva sopraffatti dall'incredulità che ci circonda, senza mai pensare di sapere ormai tutto, e... Leggi di più

Un rifugio per il sabato

Dobbiamo prepararci il rifugio per il sabato, non rimane molto tempo. Di Anna Frank resta un diario. Questa ragazzina ebrea visse due anni con la sua e un’altra famiglia, i Van Daan, in un alloggio segreto senza mai vedere la piena luce del giorno per via dell’oscuramento alle finestre. In una soffitta tenevano ammucchiati i viveri a lunga scadenza, come fagioli secchi e patate. Il diario di Anna è una cronaca di quei 26 mesi vissuti nel costante terrore di essere scoperti. Fu... Leggi di più
due testimoni

I due testimoni ricevono i carismi

I carismi sono doni spirituali gratuiti conferiti dallo spirito santo. Paolo nella prima lettera ai Corinti scrive: “Ora circa i doni spirituali, fratelli, non voglio che siate nell’ignoranza. Ora ci sono varietà di doni, ma c’è lo stesso spirito; e ci sono varietà di ministeri, eppure c’è lo stesso Signore; e ci sono varietà di operazioni, eppure lo stesso Dio compie tutte le operazioni in tutte le persone. Ma la manifestazione dello spirito è data a... Leggi di più
segnale per le nazioni

Preservato un rimanente

Preservato un rimanente, da cosa? Per mezzo dei suoi profeti Geova avvertì spesso gli israeliti che la loro disubbidienza sarebbe stata punita, ma offrì anche speranza predicendo che un rimanente sarebbe stato preservato, sarebbe uscito dalle nazioni dell’Assiria o dell’Egitto, sarebbe tornato a Gerusalemme e l’avrebbe riedificata. Isaia ne parla più e più volte. “Quel giorno Geova stenderà di nuovo la mano, una seconda volta, per recuperare quello che resta del suo popolo... Leggi di più

Un piano di genocidio mondiale

Siamo di fronte ad un genocidio mondiale vaccinale senza precedenti, in cui la gente comincerà tra breve a stare veramente male e a morire, spingendo la società verso una continua dittatura sanitaria e ad una tirannide senza precedenti. Il genocidio coinvolgerà le persone che hanno ricevuto i vaccini covid in fase sperimentale e che staranno male a causa di una reazione nota come risposta iperimmune. La reazione può non avvenire fino a mesi dopo le iniezioni, quando i soggetti dovranno... Leggi di più

Vivere al culmine della tribolazione

Isaia 26:20 profetizzava chiaramente il culmine della tribolazione come un giorno in cui gli eletti si sarebbero chiusi nelle loro stanze aspettando che finisse la denuncia. “Va, popolo mio, entra nelle tue stanze interne, e chiudi le tue porte dietro di te. Nasconditi per un breve momento finché la denuncia sia passata.  Poiché, ecco, Geova uscirà dal suo luogo per chiedere conto dell’errore dell’abitante del paese contro di lui, e il paese certamente esporrà il... Leggi di più
via dal lavoro

Via dal lavoro prima che sia troppo tardi

Via dal lavoro. Mi rendo conto che anche solo al pensiero di dover abbandonare quel posto può venirci il mal di pancia. E questo è tanto più vero se non possediamo la fede. (2Tess 3:2) Ma se crediamo in Gesù il discorso cambia. Le parole delle Scritture diventano un punto di riferimento. Parlando del segno degli ultimi giorni, Gesù, dopo aver introdotto il tema della cosa disgustante, invita i suoi discepoli a fuggire da Gerusalemme. Via dal lavoro: la vostra fuga non sia di... Leggi di più

Il profeta Elia e i due testimoni d’Apocalisse

Elia e i due testimoni dell'Apocalisse sono in relazione tra loro. A proposito dei due testimoni di Rivelazione, al capitolo 11 si legge: “E se qualcuno li vuol danneggiare, esce fuoco dalla loro bocca e divora i loro nemici; e se qualcuno li vorrà danneggiare, in questa maniera dovrà essere ucciso. Questi hanno l’autorità di chiudere il cielo affinché non cada pioggia durante i giorni del loro profetizzare, e hanno autorità sulle acque di mutarle in sangue e... Leggi di più