Profezie bibliche

rifugiati di pella profezie bibliche

Sono sempre di più le persone che gettano un’ occhio su profezie bibliche, profezie di Nostradamus, profezie maya, profezie della Madonna, e tante altre a dir il vero, alla ricerca di una qualche indicazione sulla direzione che hanno preso gli avvenimenti.

La realtà che il nostro gruppo vuole sottolineare è che le profezie bibliche sono quelle che vanno seguite, così come presentate nel libro dell’Apocalisse (letteralmente: rivelazione) oppure nei libri scritti dai diversi profeti.

Una volta capita la chiave di lettura, capirai come le cose che stanno avvenendo sono state predette con precisione migliaia di anni fa. Il viaggio che le profezie ci permettono di compiere finisce comunque tra pochi mesi!

Ecco perché penso che sia urgente comunicare nel modo più comprensibile possibile verità che sono state scritte per salvarci la vita.

Approfondimenti sulle Profezie Bibliche

Qui sotto trovi tutti gli articoli che abbiamo scritto su questo tema.

  • Il rapimento è già avvenuto?
    Può Dio ingannarci? Visti gli avvenimenti degli ultimi anni sono in molti a pensare che la fine di questo sistema sia vicina. Una domanda che si pongono molti è quando avverranno le promesse relative al rapimento in cielo di cui si può leggere i 1 Corinti 15:51-53 dove si dice: “51 Ecco, io vi dico un … Leggi tutto Il rapimento è già avvenuto?
  • Cosma Indicopleuste
    Cosma Indicopleuste, un autore oggi generalmente ignorato, fu un noto cartografo e lasciò miniature eseguite di suo pugno. In una di esse, in un baule presentato in trasparenza, inserisce la nostra terra, piatta e rettangolare, rinchiusa in uno spazio delimitato e circoscritto, al di sotto della distesa celeste. Il baule in cui Cosma mostra la … Leggi tutto Cosma Indicopleuste
  • Essere “rapiti” in cielo
    Ancora due parole sull’essere “rapiti in cielo”. 1Tess 4:17 dice che i cristiani viventi nel tempo finale saranno rapiti in cielo nelle nubi per incontrare il Signore. Analizzando il testo di questa scrittura nel greco originale leggiamo: ἔπειτα ἡμεῖς οἱ ζῶντες οἱ περιλειπόμενοι ἅμα σὺν αὐτοῖς ἁρπαγησόμεθα ἐν νεφέλαις εἰς ἀπάντησιν τοῦ κυρίου εἰς ἀέρα, che traduco … Leggi tutto Essere “rapiti” in cielo
  • Luce spirituale nello studio delle Scritture
    (Adriana Rocchia) Luce: nel mio pensiero religioso, che è frutto di studi che vanno avanti da mezzo secolo, di approfondimenti e di valutazioni personali, le Sacre Scritture sono un monumento letterario preziosissimo per chi desideri conoscere l’evoluzione della storia e del pensiero dell’antico Israele e del primo cristianesimo. Ma è anche un libro sacro di … Leggi tutto Luce spirituale nello studio delle Scritture
  • L’attacco contro Israele
    Di questo attacco contro Israele se ne parla ormai dappertutto. Il 7 di ottobre Hamas ha sferrato dalla striscia di Gaza un attacco senza precedenti contro Israele, proprio nel cinquantesimo anniversario della guerra dello Yom Kippur del 6 ottobre 1973. Ciò che colpisce è che appena 15 giorni prima Benjamin Netanyahu aveva preannunciato all’Onu un … Leggi tutto L’attacco contro Israele
  • Il segno del Figlio dell’uomo cosa comprende?
    Sul segno del Figlio dell’uomo si sono scervellati molti commentatori. Tuttavia comprenderne il significato presuppone una rivisitazione del termine segno-segnale nelle scritture sia greche che ebraiche. Il segno di Mt 24:30 è la summa di tutto questo.