Profezie bibliche

rifugiati di pella profezie bibliche

Sono sempre di più le persone che gettano un’ occhio su profezie bibliche, profezie di Nostradamus, profezie maya, profezie della Madonna, e tante altre a dir il vero, alla ricerca di una qualche indicazione sulla direzione che hanno preso gli avvenimenti.

La realtà che il nostro gruppo vuole sottolineare è che le profezie bibliche sono quelle che vanno seguite, così come presentate nel libro dell’Apocalisse (letteralmente: rivelazione) oppure nei libri scritti dai diversi profeti.

Una volta capita la chiave di lettura, capirai come le cose che stanno avvenendo sono state predette con precisione migliaia di anni fa. Il viaggio che le profezie ci permettono di compiere finisce comunque tra pochi mesi!

Ecco perché penso che sia urgente comunicare nel modo più comprensibile possibile verità che sono state scritte per salvarci la vita.

Approfondimenti sulle Profezie Bibliche

Qui sotto trovi tutti gli articoli che abbiamo scritto su questo tema.

  • Sette teste e dieci corna
    La bestia con sette teste e dieci corna di Rivelazione capitolo 13 agisce da sempre, ma svolge un ruolo particolarmente significativo proprio nel tempo della fine. Benché in termini un po’ diversi, questa bestia fa la sua comparsa anche nel libro di Daniele, al capitolo 7. Daniele presenta 4 bestie che appaiono in successione, una … Leggi tutto Sette teste e dieci corna
  • La dichiarazione di pace e sicurezza: quando?
    Quella a proposito di una significativa dichiarazione di pace e sicurezza è una grandiosa profezia contenuta in 2Tessalonicesi. Scaduti con la fine di dicembre 2022 i 1335 giorni di Daniele 12:12 – morte di papa Benedetto XVI e contestuale giudizio su Babilonia – tra le profezie non resta più molto da adempiere. Rivelazione preannuncia la fine della grande meretrice “in un’ora sola” (Ri18:10). … Leggi tutto La dichiarazione di pace e sicurezza: quando?
  • Babilonia è dimora di demoni
    Demoni e spiriti impuri sono nella Chiesa. La Chiesa è rimasta senza Papa con la morte di Ratzinger. Egli è considerato il vicario di Cristo sulla Terra, colui che riceve lo spirito e che è infallibile in materia spirituale. La Chiesa è quindi completamente abbandonata da Dio. Il “Papa” attuale è in realtà stato eletto … Leggi tutto Babilonia è dimora di demoni
  • Felice chi arriva a 1335 giorni
    Voglio continuare a scrivere a proposito della morte di Ratzinger perché sembrerebbe davvero che questa sia legata alla fine della Chiesa così come la conosciamo. Essendo poi la chiesa Cattolica la più grande religione esistente questo sarebbe un simbolo per la caduta definitiva di Babilonia, la prostituta. La stampa tace L’argomento quindi è di importanza … Leggi tutto Felice chi arriva a 1335 giorni
  • Babilonia cade con rapido lancio
    Babilonia cade con rapido lancio dice Rivelazione 18, ma la cosa avviene a seguito di un periodo di sette anni. Luca 21:24 chiama questo periodo “il calpestamento di Gerusalemme”. Gerusalemme e Babilonia sono la stessa cosa. Rappresentano cioè la cristianità, quel popolo adultero e traditore all’interno del quale anche noi cercavamo di servire Dio. Le … Leggi tutto Babilonia cade con rapido lancio
  • L’incredibile mondo delle allucinazioni
    Nell’Iliade, Aiace, in preda a strane allucinazioni, fa strage del bestiame dei Greci, credendo di uccidere Agamennone e Menelao responsabili, a suo modo di vedere, di un ingiusto verdetto nei suoi confronti. Infine mette in ceppi e frusta un montone, scambiandolo per Ulisse, il suo odiato rivale. Licurgo re degli Edoni, per essersi opposto all’introduzione … Leggi tutto L’incredibile mondo delle allucinazioni