Vaccino: un piano di genocidio mondiale

Vaccino: siamo di fronte ad un genocidio mondiale senza precedenti, in cui la gente comincerà in poco tempo a stare male o morire, spingendo la società verso una continua dittatura sanitaria e ad una tirannide senza precedenti. Il genocidio coinvolgerà le persone che hanno ricevuto il vaccino covid in fase sperimentale e che staranno male a causa di una reazione nota come risposta iperimmune. La reazione può non avvenire fino a mesi dopo le iniezioni, quando i soggetti dovranno affrontare... Leggi di più
7 sigilli

Moriranno di spada, pestilenza e carestie

Ad un certo punto della sua vita di profeta Ezechiele diviene muto, perché Dio vuole che egli taccia. Questo perché il popolo è malvagio. Non si deve perdere tempo a riprenderli: non capirebbero. “E certamente farò attaccare la tua medesima lingua al palato, e diverrai muto, e non sarai per loro un uomo che amministri riprensione, perché sono una casa ribelle” (Ezechiele 3:26). Il profeta inizia quindi a mimare l'assedio che riceverà Gerusalemme. Dopo di che al profeta viene... Leggi di più
sole si oscura

Piaghe di Apocalisse e piaghe d’Egitto

In molti passi dell’Apocalisse riecheggiano le 10 piaghe d’Egitto: le piaghe di Apocalisse. Nella Bibbia alcuni numeri come il sette, il dieci o il quaranta rivestono un significato particolare. L’Apocalisse, per esempio, si organizza intorno al numero sette: sette congregazioni, sette spiriti, sette candelabri, sette stelle, sette lampade, sette re, sette corna, sette occhi, sette diademi, sette tuoni, sette angeli, sette trombe, sette piaghe, sette sigilli, sette... Leggi di più
ritorno di Cristo

Le sette trombe dell’Apocalisse

Le sette trombe dell'Apocalisse ci lasciano sbigottiti in quanto richiamano al mondo il giudizio divino contro il sistema, i governi e le religioni. Le sette trombe svelano un messaggio in particolare, la morte di un terzo dell'umanità. Pietro scrive che il giudizio deve partire dalla casa di Dio (1Pt 4:17). In effetti il duro colpo è contro Babilonia. Con questo termine si intende l'impero mondiale delle religioni organizzate, quelle che verbalmente dicono di servire Dio, ma nei fatti si... Leggi di più

Armaghedon è alle porte

Armaghedon è alle porte. Dato che ormai i tempi si sono consumati e stanno per scadere, le Scritture rivelano apertamente il sacro segreto di Dio e come Armaghedon sia imminente. Rivelazione 10:4-11 legge: Or quando parlarono i sette tuoni, io stavo per scrivere; ma udii una voce dal cielo dire: “Sigilla le cose pronunciate dai sette tuoni, e non scriverle”. E l’angelo che vidi stare in piedi sul mare e sulla terra alzò la mano destra al cielo e giurò per Colui... Leggi di più
la grande tribolazione

La grande tribolazione

Di grande tribolazione si parla in Matteo capitolo 24 e in Rivelazione capitolo 7. Abbiamo ormai capito bene che il periodo della fine è un periodo di sette tempi e gli ultimi tre anni e mezzo sono più difficili a causa del fatto che Satana è cacciato giù sulla Terra e avvengono quindi i tre guai delle ultime sette trombe. In realtà questi guai sono a loro volta in ordine crescente di gravità e la grande tribolazione ha un crescendo che culmina con l'attacco di Gog di Magog e quindi... Leggi di più
vaccino

Le piaghe di Babilonia

Si vive sotto il segno di una grande paura, la paura di morire. Accentuare questa situazione e metterla via via in risalto è una strategia politica antichissima ma sempre attuale. I nostri contemporanei hanno paura d’ammalarsi e morire più di quanto non ne avessero i molti che ci hanno preceduto. Loro, i vecchi, sapevano di Uno che solo può dare la vita e la può togliere. Viceversa oggi i più pensano di avere a disposizione una vita soltanto e si attaccano ad essa con tutte le loro... Leggi di più

Perché Mardocheo rifiutò di inchinarsi di fronte ad Aman

RFID è l’acronimo di Radio Frequency IDentification ed indica in generale una tecnica di identificazione automatica che si basa sull’impiego della radiofrequenza e che non necessita né di contatto fisico né di linea di vista tra l’elemento che si vuole identificare ed il dispositivo di lettura utilizzato per questa operazione. Si tratta non solo di un dispositivo di lettura ma anche di scrittura-risposta, il che ci pone di fronte a interrogativi inquietanti. Tracciamento di... Leggi di più
Gog di Magog

Il NWO nel sogno di Nabucodonosor

NWO: se ne parla da diverso tempo. In questo articolo rifletteremo a proposito di una statua, quella che Nabucodonosor vide in una visione notturna. Questa profezia di Daniele comprende anche ad avvenimenti che si stanno sviluppando in questi ultimi mesi, come la distruzione delle religioni e dei governi nazionali ad opera del NWO, il nuovo ordine mondiale. Riporto qui la descrizione della statua come esposta nel capitolo 2 del libro di Daniele: “Tu, o re, guardavi, ed ecco una grande... Leggi di più

La genealogia e la cronologia biblica ci dicono che la fine è vicina

La genealogia nella Bibbia è fondamentale per arrivare alla cronologia e comprendere in che tempo stiamo vivendo. A questo fine cerchiamo dunque prove nella cronologia biblica. Sappiamo che ci troviamo in un periodo di sette anni legato alla fine di questo sistema di cose, alla presenza del Cristo e alla grande tribolazione. In questo periodo il popolo di Dio, che si trova sparso all'interno di ingannevoli organizzazioni religiose, viene lasciato in mano alla Bestia selvaggia, cioè quella... Leggi di più
locuste

Le locuste dell’Apocalisse e di Gioele

Le locuste dell'Apocalisse e di Gioele rappresentano Gog di Magog e descrivono l'operato di questo ecclettico personaggio in fasi diverse della sua evoluzione. La Bibbia menziona un periodo di sette tempi che costituiscono la parte finale del sistema di cose attuale. Gli ultimi tre anni e mezzo sono i più duri in quanto l'autorità viene data alla Bestia che può agire agire contro il popolo di Dio. (Apocalisse 11) Le locuste dell'Apocalisse Nei capitoli 8 e 9 del libro di Rivelazione o... Leggi di più
666

Il 666 dell’Apocalisse

Molti tendono ad attribuire al numero del marchio, il 666 dell'Apocalisse un valore spregiativo. Facilmente  si ricollegano al versetto 13:18 dell'Apocalisse dove il numero è associato a quello della bestia. Lì si legge: "Qui sta la sapienza: Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia selvaggia, poiché è un numero d'uomo; e il suo numero è seicentosessantasei." Perciò vi chiederete cosa la bestia selvaggia rappresenti. Molti studiosi dell'argomento la collegano al potere... Leggi di più