peccato imperdonabile

Vaccinarsi: il peccato imperdonabile

Oggi commettere il peccato imperdonabile significa prendere il marchio-vaccino. Vado a spiegare. Il peccato imperdonabile viene menzionato da Gesù nel libro di Matteo al capitolo 12: “Perciò io vi dico: Qualunque peccato e bestemmia sarà perdonata agli uomini, ma la bestemmia contro lo Spirito non sarà perdonata. A chiunque parlerà male del Figlio dell'uomo sarà perdonato; ma la bestemmia contro lo Spirito, non gli sarà perdonata né in questo secolo, né in quello... Leggi di più

Questi son tempi per i coraggiosi

Comprendere e superare i tempi che viviamo non è da tutti. Sono tempi per i coraggiosi, e solo loro sopravvivranno. Parlo di coloro che han capito che il marchio-vaccino è questione di vita o di morte e che va rifiutato ad ogni costo. Gesù lo disse che ci sarebbe voluto coraggio quando precisò: “Chi ama la propria anima la perderà”. (Giovanni 12:25). Chi ama la propria anima sarà disposto a lasciare il lavoro per non prendere il vaccino? Pochi, solo i coraggiosi, e io lo vedo sul... Leggi di più

7 coppe dell’Apocalisse

Le 7 coppe dell'Apocalisse, come i sette sigilli e le sette trombe, fanno riferimento al periodo dei sette tempi e ne completano la descrizione dandoci ulteriori informazioni sulle cose che stanno per succedere. I sette sigilli si aprono uno alla volta e danno accesso alla conoscenza che il profeta Daniele aveva sigillato, rendendola inaccessibile (Daniele 12:4). I sigilli rappresentano la cavalcata di Gog di Magog contro il popolo di Dio. Questo è raffigurato dai 4 cavalieri... Leggi di più
ritorno di Cristo

Apocalisse: sette trombe

Le sette trombe dell'Apocalisse sono molto evocative e richiamano subito alla mente il giudizio divino contro il sistema, i governi e le religioni. Ci si potrebbe chiedere come mai le trombe debbano essere proprio sette. Il numero sette è legato al divino mentre il sei all'umano. (Rivelazione 13:18). Si pensi per esempio al cubito che era pari a 44,4cm, equivalenti a sei palmi, mentre il cubito angelico era di 51,8 cm pari a sette palmi. Il numero sette è legato alla settimana. In sette... Leggi di più
sopravvissuti

I sopravvissuti di Armaghedon

i sopravvissuti di Armaghedon chi sono? Έ palese. Il mondo sta vivendo la cosiddetta fase dell’Apocalisse. Non ci turbiamo pertanto se vediamo comparire “grandi segni e grandi prodigi”. La profezia, è vero, a volte incute timore. Ed è proprio in questo libro di Apocalisse o Rivelazione che al capitolo 16:16 viene menzionato il terrifico Armaghedon, unico caso in cui compaia questo termine nelle Scritture. In effetti il testo sacro è ricchissimo di informazioni sugli adempimenti... Leggi di più
gog e magog

Gog di Magog e una grande tribolazione diversa dal previsto

Molti di noi nel corso del tempo avranno pensato alla grande tribolazione profetizzata in Matteo 24:15-22 in termini di miseria economica e grandi cataclismi. Invece gli avvenimenti stanno prendendo una piega imprevista e quella che vediamo è una grande tribolazione diversa. In realtà, e ce ne rendiamo conto ogni giorno un po’ di più, si tratta in primo luogo di una grande miseria spirituale. Gesù ne aveva dato indicazione in questi termini: “Perciò, quando scorgerete la cosa... Leggi di più
behemoth

Il Behemoth

Il behemoth è una bestia di cui parla la bibbia nel libro di Giobbe. Abbiamo già collegato Gog di Magog con la descrizione del Leviatano, il mostro marino che ben descrive il potere politico e religioso dell'Egitto. Il Leviatano è il coccodrillo del Nilo che viene preso con un uncino e trascinato verso il deserto dove subisce la sua distruzione. Il Behemot e il Leviatano Nella Bibbia si parla poi di quest'altra bestia che viene spesso messa in contrapposizione con il Leviatano: il... Leggi di più
vaccino

Il vaccino e le piaghe di Babilonia

Si vive sotto il segno di una grande paura, la paura di morire. Accentuare questa situazione e metterla via via in risalto è una strategia politica antichissima ma sempre attuale. I nostri contemporanei hanno paura d’ammalarsi e morire più di quanto non ne avessero i molti che ci hanno preceduto. Loro, i vecchi, sapevano di Uno che solo può dare la vita e la può togliere. Viceversa oggi i più pensano di avere a disposizione una vita soltanto e si attaccano ad essa con tutte le loro... Leggi di più
lamento funebre

Un lamento funebre per Babilonia

La gran città sta per essere distrutta, già si sente il lamento funebre per Babilonia. Il capitolo 24 di Matteo può essere scandito in diversi momenti. Ci sono i tempi in cui iniziano i dolori, i tempi in cui si aspetta che finisca una certa generazione, e, soprattutto, i sette tempi della fine. Il capitolo può idealmente dividersi in due parti rispetto al manifestarsi della cosa disgustante del versetto 15 che ne costituisce il massimo momento di climax. Nella Bibbia ci sono spesso... Leggi di più
Babilonia

Bestia dell’apocalisse

In Daniele 2:41-44, nel passo descrittivo della statua che raffigura una successione di potenze mondiali (la bestia dell'apocalisse), c'è un versetto indubbiamente intrigante. Vi si legge: “E dal momento che hai visto i piedi e le dita in parte d’argilla modellata di vasaio e in parte di ferro, il regno stesso risulterà diviso, ma in esso si troverà qualcosa della durezza del ferro, dato che hai visto il ferro mischiato con l’argilla umida. E in quanto alle dita... Leggi di più

Babilonia siede sulle sette congregazioni

Abbiamo realizzato che la donna di Rivelazione 12, la moglie di Dio che genera suo figlio, moglie adultera, non è altri che Babilonia, la gran città che cavalca la bestia selvaggia e che siede sulle sette congregazioni. Il lettore ricordi che nelle Scritture Israele è legato a Dio in un patto matrimoniale (Isa 54:5) Babilonia viene descritta come una città che giace su sette monti, che sono le sette teste della bestia. Giovanni in Rivelazione 17:9 scrive: “Qui sta l’intelligenza che... Leggi di più
lamento funebre per Babilonia

Bestie di mare e di terra

Parlare di bestie di mare e di terra non è facile. Ad una prima lettura, l’Apocalisse sembra un testo complesso, indecifrabile. Apparentemente ti sembra slegato e, cronologicamente, sconnesso. Ma poi, leggendo e rileggendo, incominciano ad emergere collegamenti e punti di riferimento. Perciò si tratta di scoprire una chiave di lettura che possa facilitarne la comprensione. Come si disporrebbero allora le scene all'interno di una connessione temporale ordinata? Va notato che,... Leggi di più
donna vestita di sole

Babilonia: la donna vestita di sole

La donna vestita di sole di Rivelazione 12 è la sposa o la prostituta? Alla luce di una nuova chiave di lettura, scaturita dalla comprensione dei sette tempi di Rivelazione e Daniele, capita qua e là di dover rivedere passi che prima venivano intesi in maniera diversa. In Rivelazione 12 leggiamo: “E un gran segno fu visto nel cielo, una donna vestita di sole, e la luna era sotto i suoi piedi, e sulla sua testa c’era una corona di dodici stelle, ed era incinta. E grida nelle sue doglie... Leggi di più

La fine del mondo quando avverrà

Nell'immaginario collettivo Armaghedon significa fine del mondo conosciuto, con distruzione della Terra mediante fenomeni naturali estremi o a causa di una guerra finale che segnerebbe la fine della vita. In questo modo ci è stata descritta la fine del mondo nella cultura moderna cinematografica. Chi, come me, è cresciuto nei Testimoni di Geova, crede che Armaghedon sia la guerra finale di Dio contro le nazioni e ne determini la distruzione. Babilonia, la falsa religione viene invece... Leggi di più
leviatano

Il Leviatano

Nella Bibbia ci sono corsi e ricorsi storici e profetici e i numeri spesso si ripetono uguali, profetizzando perfino i tempi in cui noi oggi stiamo vivendo. Il Leviatano è la religione ma anche il governo Voglio analizzare con voi i capitoli da 29 a 32 di Ezechiele che preannunciano il giudizio sull’Egitto, la canna rotta su cui si era appoggiato un re d'Israele. Le analogie dell’Egitto con Babilonia risultano evidenti. L’urlo dell’angelo che intima oggi a noi di uscire da... Leggi di più
noè

Sette anni di attesa in vista della nostra salvezza

L’argomento dei sette tempi non è solo importante: è l’argomento della Bibbia. I sette anni finali che portano alla distruzione delle religioni sono il perno centrale dell’intera narrativa biblica, fin dai primi capitoli di Genesi. Che ci siano analogie tra i tempi di Noè con il periodo che stiamo vivendo noi risulta chiaro dal fatto che il giudizio divino era imminente allora come lo è adesso. Dio espresse allora il proposito di rovinare la terra così come intende fare oggi.... Leggi di più
eufrate

L’Eufrate prosciugato e il rifiuto del vaccino

Il rifiuto del vaccino è fondamentale per la salvezza. Chi segue questo blog sa che ci troviamo nei sette anni indicati dalla Bibbia con i sette tempi. Si tratta di un lungo periodo che culminerà con la distruzione delle religioni. Secondo quanto viene descritto dal libro di Rivelazione a ciascun anno corrisponde una piaga, una delle sette trombe o delle sette coppe che descrivono, anno per anno, gli accadimenti di questo periodo di tribolazione. Il quinto anno prevede il primo guaio: le... Leggi di più
felici

Per vivere si deve anche esser disposti a morire

Esser disposti a morire rende liberi. Oggi dobbiamo esser disposti a perdere ogni cosa. Abbiamo parlato spesso di Rivelazione 13 che si conclude con la bestia che impone il proprio marchio 666 sulla maggior parte dell’umanità. Il capitolo 14 continua con questo tema. Commentare il capitolo 14 ci permette di procedere con la comprensione delle profezie bibliche. A proposito del tema del marchio leggiamo il primo versetto del capitolo: “E vidi, ed ecco, L’Agnello stava sul monte... Leggi di più
corona

Corona virus e interruzione del sacrificio continuo

La fine del sacrificio continuo è la morte di Gesù. Ma la cosa ha valore profetico. Inizio con una domanda: non ti sembra strano che dopo il lockdown del corona virus tutto sia ripreso ma non la predicazione? Anche i cattolici hanno ripreso la celebrazione dell’eucarestia, nonostante sia in modo evidente una possibile via di contagio. Io son cresciuto con l’idea che solo Geova avrebbe potuto porre termine alla predicazione. Fratelli di generazioni intere hanno predicato in situazioni... Leggi di più

Re del Nord

Abbiamo parlato di Gog di Magog e siamo giunti ad identificarlo con una manifestazione della falsa religione in cui si trova immerso il popolo di Dio. Questa si organizzerà per attaccare in qualche modo Israele che si trova al suo interno. Interessante il versetto 15 del capitolo 38 di Ezechiele che sembra identificare Gog di Magog con il Re del Nord. Si legge infatti: “E certamente verrai dal tuo luogo, dalle più remote parti del nord, tu e molti popoli con te, tutti montati su cavalli,... Leggi di più

Il terremoto: uscite da Babilonia

Uscite da Babilonia è l'imperativo: non dobbiamo accettare il marchio. Nell'articolo "Elia e i due testimoni" abbiamo introdotto il discorso del terremoto che avvenne quando Elia si trovava nella grotta. Questo terremoto stava a significare l’intervento e la protezione di Geova. Un avvenimento dal significato analogo avvenne quando la tomba di Gesù venne trovata vuota: quella notte era avvenuto un terremoto quando un potente angelo aveva rotolato via la pietra della tomba. Il terremoto... Leggi di più

Sette giri attorno a Gerico

I sette giri attorno a Gerico corrispondono ai sette tempi attuali. Riferendosi al calpestamento di Gerusalemme Gesù disse “Guai alle donne incinte e a quelle che allatteranno in quei giorni! Infatti ci sarà grande angustia nel paese, e ira contro questo popolo. E cadranno sotto i colpi della spada e saranno portati prigionieri in tutte le nazioni; e Gerusalemme sarà calpestata dalle nazioni finché non saranno compiuti i tempi fissati delle nazioni.” I sette tempi o periodo del... Leggi di più

Ultimi tempi

Abbiamo già più volte discusso nel blog della grande tribolazione annunciata da Gesù. Egli ha trattato dei 7 ultimi tempi nel capitolo 24 di Matteo. Questa viene descritta come parte dei segni della venuta di Gesù e della fine dei tempi. Abbiamo fatto alcune considerazioni che provano il fatto che la pandemia da Corona virus e la conseguente quarantena continua corrispondono con l’assedio di Cestio Gallo a Gerusalemme, che rappresentò il preludio alla distruzione finale di Gerusalemme e... Leggi di più
immagine bestia

La Tribolazione, il Blue Beam e il marchio

I sette tempi sono cominciati e ci troviamo in piena grande tribolazione. Qualche giorno fa il Papa ha detto che la grande tribolazione sarà peggio di quanto stiamo passando ora. Ma sappiamo quanto sono astuti coloro che vogliono allontanarci dalla piena comprensione di quanto sta accadendo. Sappiamo infatti che c’è in atto una guerra per le nostre menti e capire oggi cosa succede può fare la differenza tra la vita e la morte. Ci hanno detto che ai nostri nonni si chiedeva di andare... Leggi di più

I segni degli ultimi tempi

C’è una storia che voglio raccontarvi. Ai tempi di Gesù gli apostoli gli chiesero quale sarebbero stati i segni degli ultimi tempi, cioè della sua presenza e del termine del sistema di cose. Gli studiosi della Bibbia sono concordi nel dire che le parole di Gesù in risposta a questa domanda hanno due adempimenti futuri: 1) la caduta di Gerusalemme e 2) la fine del sistema in un periodo successivo, con la fine del mondo e una successiva ricreazione o ristabilimento. Alcuni non sono... Leggi di più

Il sollievo è vicino

Abbiamo parlato di un periodo di quarant'anni in cui viene permesso alle 10 corna di governare con la bestia sul popolo di Dio (Rivelazione 17:12-14). Questi elementi quindi, le 10 corna o 10 re, assumono il ruolo di usurpatori del Regno di Cristo, cioè dell’anticristo (1 Giovanni 2:18). Dopo questo periodo di 40 anni (scaduti nel 2015), viene ancora concesso potere alla bestia per sette anni. Questa agisce contro il popolo di Dio ma anche e soprattutto contro le dieci corna, cioè... Leggi di più

La condanna dei Testimoni di Geova

Le scritture sono piene di messaggi di condanna per Sion: parliamo quindi della condanna dei Testimoni di Geova. Questi, nella letteratura Watch Tower, raramente vengono applicati alla odierna casa di Dio. 1 Pietro 4:17 legge "E' il tempo fissato perché il giudizio cominci dalla casa di Dio." Consultando l'indice delle pubblicazioni Torre di Guardia 1986-2019 alla voce 1 Pietro 4:17, l'ultima volta che il versetto viene preso in considerazione - e son passati 15 anni - è nella Torre di... Leggi di più